CONCORSO

Lettera agli insegnanti e regolamento.
clicca qui e registrati al sito per scaricare la lettera in formato pdf

Gentile Insegnante,

Assovetro e Co.Re.Ve sono lieti di presentarLe “Glass Circle”, la nuova edizione del Concorso per le Scuole dedicato al Vetro, che – nell’ambito del Protocollo d’intesa con il MIUR – in questi anni ha visto centinaia di classi impegnate in originali sfide di creatività che consentono di imparare e di vincere tanti utili premi.

“Glass Circle” è un’iniziativa che, stimolando la fantasia, porterà alla scoperta delle preziose proprietà del Vetro, un materiale unico dal punto di vista della sicurezza alimentare e della sostenibilità ambientale.

Il Vetro infatti non ha eguali: è la soluzione più sicura per il confezionamento di cibi e bevande, proteggendone i sapori ed evitando qualsiasi contaminazione. Inoltre, grazie alla sua capacità di essere riciclato un numero infinito di volte, il Vetro è un materiale assolutamente rispettoso dell’ambiente: da un contenitore usato conferito nell’apposita campana di raccolta del vetro se ne possono ottenere di nuovi, con la medesima purezza, per un numero infinito di volte.

Quest’anno il Concorso vuole approfondire la tematica dell’Economia Circolare, modello che pone al centro la sostenibilità ambientale e che fa parte degli obiettivi prioritari fissati dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per una crescita intelligente, sostenibile e solidale. Il modello di Economia Circolare si contrappone a quello di Economia Lineare, che parte dalla materia prima, passa attraverso produzione e consumo, e arriva al rifiuto. Nell’Economia Circolare non ci sono prodotti di scarto e le risorse vengono continuamente riciclate, diventando ogni volta materia prima da reimpiegare nel processo produttivo. Proprio per la sua capacità di essere riciclato infinte volte, il Vetro è il materiale che meglio esprime il funzionamento dell’Economia Circolare. Partecipando a “Glass Circle”, i Suoi ragazzi avranno dunque la possibilità di comprendere l’importanza di comportamenti consapevoli per la salvaguardia dell’ambiente e della nostra salute.

Ma veniamo più nel dettaglio alla sfida che “Glass Circle” lancia alle classi. Gli alunni saranno chiamati a realizzare un lavoro sviluppato su due elaborati: sarà lasciata alle classi la più totale libertà espressiva (scrittura, disegni, musica, video…), l’essenziale è che dai lavori che verranno prodotti emergano le qualità del Vetro per uso alimentare e l’importanza del riciclo e dell’Economia Circolare. I due elaborati dovranno essere “connessi” tra loro. Come? Attraverso la tecnica dello Spin-off: nell’ambito del primo elaborato la classe dovrà infatti scegliere un elemento che sia lo spunto da cui partire per dare vita al secondo elaborato, il quale sarà capace di vivere in modo a sé stante.

La tecnica dello Spin-off richiama il funzionamento dell’Economia Circolare: infatti, come in essa le risorse vengono costantemente riciclate e i prodotti possono costituire nuove risorse per altri prodotti, così – con lo Spin-off - un elemento di una storia viene preso come spunto per dare vita ad un’altra storia «parallela», che si trasforma così in un altro e nuovo «prodotto narrativo».
“Glass Circle”, insomma, è un modo nuovo e appassionante per apprendere, studiare e raccontare la sostenibilità ambientale e il mondo del Vetro, un materiale sicuro per la nostra salute e per l’ambiente e capace di vivere infinite vite. La sfida si gioca sul piano della qualità e dell’originalità. I lavori saranno sottoposti alla valutazione di una Giuria di esperti, che selezionerà i migliori tenendo conto di come le tematiche oggetto del Concorso saranno state trattate e del tasso di creatività espresso dai ragazzi.

In palio ci sono tanti premi: dalla pubblicazione dei lavori sul sito del Concorso, fino alle 8 Gift card da 1.000, 500, 250 e 200 euro con cui acquistare prodotti o materiali a scelta, utili alla classe, alla scuola o agli studenti, a cui si aggiungono altre 3 card supplementari del valore di 500 euro ciascuna per quelle classi delle regioni Liguria, Lazio e Sicilia, ovvero regioni che necessitano di una particolare informazione e sensibilizzazione sull’importanza del corretto riciclo, che - nell’ambito del Concorso - dovessero rivelarsi particolarmente meritevoli. Le classi vincitrici saranno invitate a Roma a partecipare alla cerimonia di consegna dei premi.

E non è finita qui, perché tutte le classi vincitrici saranno inoltre menzionate all’interno di uno speciale articolo riservato al Concorso “Glass Circle” pubblicato sulla rivista “Tuttoscuola”!

La invitiamo quindi a visitare il sito www.glasscircle.it, dove potrà trovare il Regolamento, con tutte le indicazioni e le tempistiche per partecipare. Sul sito saranno a disposizione anche utili Schede didattiche sui temi “Vetro: Sicurezza Alimentare e Salute” e “Vetro: Riciclo, Economia Circolare e Ambiente”, che possono costituire spunti per riflettere e creare, insieme a tanti altri materiali informativi sul Vetro che potrà comodamente scaricare dal sito e utilizzare in classe.

Grazie fin da ora per il tempo e l’attenzione che vorrà dedicare alla nostra iniziativa. Con “Glass Circle” e il Suo prezioso contributo promuoveremo la formazione di quella coscienza ambientale da cui oggi nessuno di noi può prescindere. Il futuro del Pianeta è nelle mani delle nuove generazioni, che vanno dunque educate a comportamenti consapevoli e responsabili. Investire sui giovani significa investire in un mondo migliore.

Per qualsiasi informazione supplementare, dubbio o suggerimento La invitiamo a contattarci al seguente indirizzo email: info@glasscircle.it.

Un saluto cordiale,

clicca qui e registrati al sito per scaricare il regolamento in formato pdf

Raccontiamo la circolarità del Vetro!

Regolamento Concorso Scuole
ASSOVETRO-CO.RE.VE A.S. 2017/2018

Assovetro Servizi Srl e Co.Re.Ve promuovono il Concorso nazionale “Glass Circle”, che mira a sensibilizzare i giovani sulle caratteristiche uniche dei contenitori in Vetro per uso alimentare in termini di qualità del prodotto e sostenibilità ambientale, approfondendo in particolare i temi della sicurezza alimentare, della salute e del riciclo. Il Concorso è rivolto inoltre allo studio del modello di Economia Circolare, inserito nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite tra gli obiettivi prioritari verso cui tendere per una crescita sostenibile. Incentrato sul concetto di riciclo infinito delle risorse, il modello di Economia Circolare ha nel Vetro il materiale che meglio ne esprime il funzionamento.

1. DESTINATARI DEL CONCORSO
Possono partecipare al Concorso le classi Quarte e Quinte delle Scuole Primarie e le classi Prime, Seconde e Terze delle Scuole Secondarie di I Grado italiane, statali e paritarie.
La partecipazione è riservata alla singola classe, non alle Scuole, né ai singoli studenti. Possono partecipare, in via autonoma l’una dall’altra, più classi della medesima Scuola.
La partecipazione al Concorso è totalmente gratuita.

2. OGGETTO DEL CONCORSO
La classe è invitata a realizzare un lavoro dal quale emergano le proprietà del Vetro per uso alimentare in relazione alle tematiche “Sicurezza Alimentare e Salute” e ”Riciclo, Economia Circolare e Ambiente”.
Il lavoro sarà articolato in due elaborati: A e B, che potranno prendere le più diverse forme (v. dopo TIPOLOGIA e CONTENUTO DEGLI ELABORATI).
L’elaborato B dovrà essere uno “Spin-off” dell’elaborato A: in altre parole, la classe, dopo aver realizzato l’elaborato A, sceglierà un elemento dello stesso attorno al quale strutturare l’elaborato B, che sarà capace dunque di avere una vita a sé stante. La classe sarà totalmente libera di scegliere come realizzare questo “Spin-off creativo”: a titolo meramente esemplificativo, potrà scegliere un personaggio non protagonista all’interno dell’elaborato A e renderlo invece protagonista dell’elaborato B, oppure potrà partire da un’azione o un oggetto che sono marginali nell’elaborato A e farla/o diventare centrale nell’elaborato B, oppure ancora individuare una parola, un concetto o un’immagine presente nell’elaborato A e farne il perno attorno a cui costruire l’elaborato B.
Le tematiche richieste sopra (“Sicurezza Alimentare e Salute” e “Riciclo, Economia Circolare e Ambiente“) dovranno emergere dall’insieme del lavoro inteso come il complesso risultante dai due elaborati.

3. TIPOLOGIA e CONTENUTO DEGLI ELABORATI
Ciascuna classe dovrà inviare contestualmente i 2 elaborati (per le modalità di invio v. dopo MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE e SCADENZE PER LA CONSEGNA DEGLI ELABORATI):

  • L’elaborato A;
  • L’elaborato B (Spin-off dell’elaborato A).

La classe sarà completamente libera di scegliere in che forma e con quali strumenti realizzare sia l’elaborato A sia l’elaborato B (es. testo scritto, ipertesto, illustrazione, video, foto, audio), purché siano utilizzati formati compatibili con i più diffusi sistemi di lettura e riproduzione.

Per ciascun elaborato occorre rispettare i seguenti limiti:

  • I testi non dovranno superare le 12.000 battute (spazi inclusi);
  • La durata dei video o dell’audio non dovrà superare i 4 minuti;
  • In generale, il peso del singolo file non dovrà superare i 64 MB.

Dall’intero lavoro, inteso come il complesso degli elaborati A+B, dovrà emergere chiaramente il riferimento alle seguenti tematiche:

  • Sicurezza Alimentare e Salute
  • Riciclo, Economia Circolare e Ambiente

I materiali presenti sul sito www.glasscircle.it all’interno della sezione “Didattica” (schede didattiche sulle tematiche indicate, differenziate nel linguaggio per Scuola Primaria e Secondaria di I° Grado, e altri materiali per approfondire la conoscenza del Vetro e delle sue caratteristiche) possano costituire utili spunti per approfondire, creare e per lavorare in classe.
Per scaricare i materiali didattici, così come tutti gli altri materiali del Concorso, basterà registrarsi al sito www.glasscircle.it, compilando l’apposito modulo di registrazione presente nella sezione “Registrati”.

Sarà, infine, particolarmente apprezzata dalla Giuria del Concorso, nella realizzazione del lavoro, la trattazione di informazioni riguardanti:

  • I “falsi amici del Vetro” (ovvero quegli oggetti che, anche se fatti di Vetro o aventi in sé componenti vetrose o riconducibili a similari, non devono essere conferiti nelle campane di raccolta, ma devono essere raccolti e smaltiti separatamente);
  • I benefici della raccolta (consapevole) e del riciclo del Vetro;
  • La raccolta differenziata degli imballaggi in Vetro a casa e nell’area territoriale della classe, accompagnate da utili spunti e suggerimenti per sensibilizzare ragazzi o adulti al miglioramento e alla crescita delle quantità di vetro avviate a riciclo.

Particolarmente apprezzato sarà inoltre l’utilizzo della lingua inglese (es. alcune frasi o parti del lavoro), o di altra lingua straniera.

4. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE e SCADENZE PER LA CONSEGNA DEGLI ELABORATI
Le classi che intendano partecipare al Concorso dovranno registrarsi al sito www.glasscircle.it (sezione “Registrati”) e successivamente caricare i loro 2 contributi (elaborato A + elaborato B) mediante l’apposito modulo di caricamento, compilando i campi informativi presenti.

I 2 contributi potranno essere caricati durante tutto l’anno scolastico fino al 28 Marzo 2018.  
Farà fede la data di caricamento. Qualsiasi elaborato giunto oltre il termine del 28 Marzo 2018 sarà ritenuto non valido e verrà automaticamente escluso dal Concorso.

5. GIURIA – CRITERI DI VALUTAZIONE
I contributi ricevuti entro il 28 Marzo 2018 saranno sottoposti all’insindacabile valutazione della Giuria, composta da rappresentanti del MIUR, degli Industriali del Vetro e del Co.Re.Ve, che attribuiranno i premi previsti (v. dopo PREMI).

La Giuria valuterà i lavori sulla base dei seguenti criteri:

  • Originalità e qualità del lavoro nel suo complesso sul piano creativo
  • Attinenza alle tematiche indicate (Sicurezza Alimentare e Salute, Riciclo e ambiente, Economia circolare)
  • Quantità, correttezza e qualità delle informazioni sul Vetro e sulle sue caratteristiche, nonché sulla raccolta differenziata degli imballaggi in Vetro
  • Trattazione dei “falsi amici del Vetro”
  • Uso dell’inglese (o di altra lingua straniera)

Il giudizio finale sarà frutto di una valutazione complessiva che riguarderà l’insieme di elaborato A + elaborato B.

I lavori inviati dalle classi delle due differenti categorie (Scuola Primaria e Scuola Secondaria di I Grado) verranno valutati e selezionati separatamente. La decisione della Giuria è insindacabile.

6. GIURIA – CRITERI DI VALUTAZIONE per “PREMIO SPECIALE”
Tra tutti i contributi ricevuti entro il 28 Marzo 2018 provenienti da classi delle regioni Liguria, Lazio e Sicilia (regioni con una bassa percentuale di raccolta differenziata del vetro) la Giuria sceglierà inoltre 3 lavori, a cui sarà attribuito un “premio speciale”. La decisione della Giuria è insindacabile.

7. VOTO DEL PUBBLICO SUL SITO
Entro il 16 Aprile una selezione dei migliori lavori tra tutti quelli pervenuti sarà pubblicata sul sito www.glasscircle.it e, dal momento della pubblicazione, potrà essere votata dal pubblico, attraverso il meccanismo indicato sul sito.

I 2 elaborati (uno della Scuola Primaria e uno della Scuola Secondaria di I Grado) che riceveranno più voti dagli utenti si aggiudicheranno la “Menzione speciale del pubblico” e il relativo premio.

8. PREMI

8.1 Premi assegnati dalla Giuria

  • 2 Gift card del valore di euro 1.000 (per le 2 classi – una Primaria e una Secondaria – prime classificate);
  • 2 Gift card del valore di euro 500 (per le 2 classi – una Primaria e una Secondaria –  seconde classificate);
  • 2 Gift card del valore di euro 250 (per le 2 classi – una Primaria e una Secondaria – terze classificate).

8.2 Premio speciale assegnato dalla Giuria per Liguria, Lazio e Sicilia

  • 3 Gift card del valore di euro 500 (una per una classe della Liguria, una per una classe del Lazio, una per una classe della Sicilia). (N.B. questo premio potrà sommarsi a quello di cui al punto precedente se la classe risultasse vincitrice anche del premio principale).  

8.3 Premi assegnato dagli utenti sul sito

  • 2 Gift card del valore di euro 200 (per le 2 classi – una Primaria e Secondaria – che si aggiudicano la “Menzione speciale del pubblico”).

Ogni classe vincitrice potrà scegliere liberamente il tipo di Gift card da richiedere alla Segreteria del Concorso (Mediaworld, Amazon, Feltrinelli). Le Gift card saranno caricate con l’importo corrispondente al premio vinto e potranno essere spese dalla classe per acquistare presso la catena commerciale prescelta oggetto/i a scelta per la classe stessa e/o per la Scuola funzionali all’attività didattica (si citano, a mero titolo esemplificativo: computer, videoproiettore, macchina fotografica, stampante, libri, ecc.).

8.4 Tuttoscuola
Tutte le classi vincitrici avranno visibilità all’interno di uno speciale articolo dedicato al Concorso sulla rivista mensile “Tuttoscuola”.

8.5 Gadget
Tutti gli alunni delle classi vincitrici riceveranno anche un simpatico gadget.

9. PREMIAZIONE
La Cerimonia di Premiazione delle classi che si aggiudicheranno i premi della Giuria avverrà entro il 31 maggio 2018 e si terrà a Roma alla presenza dei rappresentanti del Ministero, degli Industriali del Vetro e di Co.Re.Ve. La data della premiazione sarà comunicata per tempo direttamente alle classi vincitrici.

10. QUESTIONI ETICHE E LEGALI
Assovetro Servizi e Co.Re.Ve si riservano il diritto di modificare il presente Regolamento e i premi in qualsiasi momento. Qualsiasi comunicazione relativa ad eventuali variazioni sarà pubblicata sul sito www.glasscircle.it e sarà immediatamente efficace.
Gli elaborati devono presentare un linguaggio corretto, privo di qualsivoglia elemento potenzialmente offensivo o contrario al buon gusto e al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri individui.
Gli elaborati non devono contenere affermazioni, fatti, informazioni o citazioni che possano nuocere o danneggiare persone o gruppi di persone o che possano incoraggiare la persecuzione di individui per razza, opinione, nazionalità, sesso, professione o credo. Non devono altresì incoraggiare il crimine o incoraggiare a infrangere la legge.
Il mancato rispetto dei limiti indicati nei commi precedenti comporta l’immediata esclusione dal Concorso.

11. PROPRIETA’
Tutti i materiali pervenuti si intendono di esclusiva proprietà di Assovetro Servizi Srl e Co.Re.Ve che potranno utilizzarli per la realizzazione di successive iniziative, dandone comunicazione agli autori interessati. Il caricamento sul sito degli elaborati per la partecipazione al Concorso da parte della classe conferma l’accettazione di questa condizione e rappresenta nel contempo la liberatoria all’utilizzo degli elaborati, ferma restando la citata, preventiva comunicazione agli interessati.

12 CONTATTI
Per informazioni o chiarimenti: info@glasscircle.it

 

Roma, Settembre 2017