BENVENUTI A “GLASS CIRCLE”

il nuovo Concorso per le Scuole promosso da Assovetro Servizi e Co.Re.Ve, in collaborazione con il MIUR, che porterà Voi ragazzi, con il prezioso aiuto dei vostri Insegnanti, alla scoperta delle qualità uniche del Vetro e del magico mondo dell’Economia Circolare!
Come? Grazie alla vostra fantasia e creatività.

Partecipando a “Glass Circle” potrete raccontare storie, comporre canzoni, realizzare video o fare qualsiasi altra cosa vi salti in mente. Il vostro estro e la vostra inventiva dovranno concentrarsi su un materiale unico e inimitabile, che probabilmente vedete e maneggiate tutti i giorni, ma che forse non conoscete ancora abbastanza: il Vetro.

Il Vetro è un campione dell’Ambiente e della Salute, un vero Asso!

Il Vetro, infatti, è il contenitore più sicuro per i cibi e le bevande. Rispetta l’Ambiente e non muore mai, perché può essere riciclato infinite volte. Il nostro Asso Glass è l’esempio più chiaro di come funziona il magico mondo dell’Economia Circolare, dove non esistono sprechi e i rifiuti si trasformano e, come per magia, tornano ad essere cose nuove, pronte a vivere una nuova vita.

Raccogliete più informazioni che potete sull’affascinante mondo del Vetro, confrontatevi tra di voi e sbizzarritevi nel creare il vostro lavoro, che dovrà essere composto da 2 “opere”: dovrete infatti scegliere un elemento secondario del primo lavoro che avete realizzato e intorno ad esso sviluppare un secondo e nuovo lavoro, del tutto distinto dal primo, ma che da esso prende origine. In questo modo sarete gli autori di quello che i narratori professionisti chiamano Spin-off!

Come nel magico mondo dell’Economia Circolare le risorse vengono costantemente riciclate e i prodotti possono costituire nuove risorse per altri prodotti, così - con lo Spin-off - un elemento di una storia viene preso come spunto per dare vita ad un’altra storia «parallela», che si trasforma così in un altro e nuovo «prodotto narrativo».

Inviateci i vostri lavori: non vediamo l’ora di riceverli!

In palio tanti premi e una premiazione per le classi vincitrici nientemeno che a Roma!